logo ggs
Cerca
Close this search box.

Stage di
Avvicinamento
alla Speleologia

…speleologo per un weekend!

mini STAGE di 2 giorni
per avvicinarsi alla speleologia

IMG_7894

Gita pre stage Arma Pollera

Questa gita, aperta a tutti, ha lo scopo di presentare il mondo sotterraneo e far conoscere le tecniche per muoversi correttamente e in sicurezza all’interno delle grotte. Se rimarrete entusiasti di questo fantastico paesaggio sotterraneo, potrete decidere di approfondire l’argomento partecipando allo stage di speleologia organizzato per la settimana successiva....
presentazione corso speleologia cai cengio

Presentazione Stage di Speleologia

Il Gruppo Grotte CAI Savona organizza uo Stage di avvicinamento alla speleologia, ideale per chi voglia scoprire il fantastico mondo della speleologia savonese e non ha tempo di frequentare il corso base di speleologia che si tiene ogni autunno. Lo stage, che non richiede una particolare preparazione atletica ma solo...
Buranco Rampiun 2009

Stage di Avvicinamento alla Speleologia

Come ogni anno il Gruppo Grotte esordia con uno stage di appena due giorni durante i quali avrete l’occasione di conoscere rapidamente tutti gli aspetti della speleologia… La risposta la trovi nel nostro stage di avvicinamento della durata di appena 2 giorni e composto da 1 uscita in palestra speleologica...

LA SOLUZIONE PER CHI HA POCO TEMPO...

La risposta la trovi nel nostro Stage di Avvicinamento che include una lezione pratica in palestra, il sabato, e una lezione pratica in grotta, la domenica.

Le uscite pratiche normalmente impegneranno l’intera giornata.Lo stage di avvicinamento alla speleologia consente di avvicinarsi al mondo della speleologia in assoluta sicurezza ed è preparatorio al Corso di base che si terrà quest’autunno.

L’etа minima per l’adesione è di 15 anni.

Alla fine del corso, per chi è intenzionato a proseguire l’attività speleologica con il gruppo, dovrà diventare socio CAI pagando la quota di adesione al cai. Questa adesione estenderа le coperture assicurative sino al marzo dell’ anno successivo allo stage oltre a darti numerosi altri vantaggi.

Le domande vanno compilate sul presente modulo da consegnare in segreteria.

(il Gruppo si riserva di chiudere le iscrizioni qualora fosse raggiunto il numero massimo di partecipanti e di variare la destinazione della uscite qualora le condizioni meteorologiche non consentissero lo svolgimento in piena sicurezza).

ISTRUTTORI PATENTATI

Tutti i tuoi istruttori sono patentati tramite appositi esami finalizzati al tuo insegnamento e, quindi, hanno superato con successo le severe prove pratiche e teoriche richieste esclusivamente dalla Scuola Nazionale di Speleologia del Club Alpino Italiano (SNS CAI)

BENESSERE PSICOFISICO

Un recente studio ha dimostrato che gli speleologi hanno un livello di benessere maggiore. Inoltre, affrontano meglio ansia, stress e incertezze, sono meno tesi, hanno abilità relazionali e autostima migliori.

MATERIALI TESTATI AL 100%

Il C.A.I. è l'unica organizzazione ad avere una propria struttura operativa, il Centro Studi Materiali e Tecniche, che provvede a testare tutte le attrezzature e a fornire alle Scuole Nazionali del CAI le informazioni su aspetti tecnici della sicurezza nella progressione.

LA TUA SICUREZZA E' LA NOSTRA

L’attrezzatura completa che ti daremo è verificata nella sua integrità e funzionalità: ciò per garantirti standard di sicurezza eccellenti. Infatti, un’attrezzatura usata, anche se ha subito un solo shock da caduta, non può più fornire gli standard minimi di sicurezza.

PENSIAMO NOI A TUTTO

Ti forniremo l’attrezzatura tecnica completa (casco con luce, luce di emergenza, imbrago , discensore, bloccanti . Tu dovrai solo procurarti degli scarponcini da trekking preferibilmente alti, ecc.), un paio di guanti da bricolage, una tuta da meccanico (o da ginnastica o un paio di jeans), una felpa e occuparti del pranzo al sacco e del trasporto con un tuo mezzo.

E DOPO LO STAGE?

Dopo lo stage, potrete continuare a frequentare il nostro gruppo durante le sessioni esplorative che vengono organizzate tutte le domeniche. Per continuare l’attività con noi, sarà sufficiente essere iscritti al CAI e rinnovare entro marzo di ogni anno la quota di adesione (47€ all’anno) e pagare la quota annuale di tesseramento al Gruppo Grotte CAI Savona (prima annualità gratuita, poi 10 € all’anno)

STAGE DI SPELEOLOGIA

SE SEI GIA' SOCIO CAI
25
  • Noleggio attrezzatura completa + assicurazione infortuni
  • 1 esercitazione pratica in palestra
  • 1 esercitazione pratica in grotta

STAGE DI SPELEOLOGIA

SE NON SEI SOCIO CAI
40
  • Noleggio attrezzatura completa + assicurazione infortuni
  • 1 esercitazione pratica in palestra
  • 1 esercitazione pratica in grotta

Preferisci un corso più completo?

MODULO DI ISCRIZIONE stage SPELEOLOGIA SAVONA

COMINCIA LA TUA AVVENTURA INSIEME A NOI

Esplora i mondi sotterranei in totale sicurezza 

Condizioni di partecipazione aLLO STAGE

Per poter partecipare allo stage occorre avere almeno 15 anni ma non è indispensabile essere iscritti al C.A.I.
L’iscrizione al CAI è necessaria solo al termine del corso, nel solo caso in cui si fosse intenzionati a proseguire l’attività speleologica con il gruppo: questa adesione è necessaria al fine di attivare le coperture annuali assicurative contro gli infortuni.

La quota di adesione allo stage è pari a € 25 per i soci CAI e € 40 per i non soci.

La quota di iscrizione allo stage comprende l’uso del materiale tecnico collettivo e personale per la progressione su corda

Per le iscrizioni on line, il pagamento della quota dovrà essere effettuato in contanti presso la nostra sede entro la serata di presentazione dello Stage. In caso contrario, l’iscrizione è ritenuta nulla!

La prenotazione per lo stage verrà confermata solo al momento del pagamento della quota di iscrizione.

Il Gruppo si riserva il diritto di chiudere le iscrizioni anticipatamente qualora venisse raggiunto il numero massimo di partecipanti.

Il Gruppo si riserva di variare la destinazione e/o le date delle uscite qualora le condizioni meteorologiche, o altri impedimenti tecnici, non consentissero lo svolgimento in piena sicurezza.

Le domande vanno compilate ON LINE o sul presente modulo da consegnare in segreteria.

Gli allievi che si iscrivono al corso sono responsabili dello smarrimento, furto e danneggiamento dell’attrezzatura tecnica personale che riceveranno in consegna per tutta la durata dello stage. Non sono responsabili del normale logorio a cui sono soggette le attrezzature durante il loro normale utilizzo.

Si ricorda agli allievi che la frequentazione della grotta e delle palestre sono attività che presentano dei rischi.
La Scuola del CAI adotta tutte le misure precauzionali affinché nei vari ambiti si operi con ragionevole sicurezza.
Con l’adesione al corso l’allievo è consapevole che nello svolgimento dell’attività speleologica un rischio residuo è sempre presente e non è mai azzerabile.

Domande Frequenti

Chi pratica la speleologia lo fa perché ama la natura e la montagna oppure perché è affascinato dalle scoperte ed ama l’avventura. Lo speleologo può anche essere interessato ad approfondire le proprie conoscenze in materie scientifiche quali ad esempio la geologia, la biospeleologia, l’archeologia, l’ecologia.
NO, occorre solo che siate in grado di camminare per un paio d’ore lungo sentieri di montagna con dislivelli non eccessivi. Ad ogni modo, durante il corso le difficoltà verranno affrontate gradualmente.
NO, tutte le attrezzature tecniche verranno fornite dal nostro gruppo (noleggio incluso nella quota di iscrizione al corso) in maniera tale che potrai decidere con calma se continuare o meno questo tipo di attività senza andare incontro ad inutili spese eccessive su attrezzature che non probabilmente sfrutteresti solo durante il corso.
SI’, in grotta c’è sempre molta aria. Peraltro, l’aria delle grotte è sempre estremamente pura. La temperatura è costante tutto l’anno (8°-14°) ed è correlata alla posizione geografica dell’ingresso della grotta.
NO, le grotte utilizzate durante i nostri corsi non presentano strettoie particolari, proprio per dare possibilità a tutti di frequentare interamente il nostro corso. Ad ogni modo, le grotte sono spesso molto spaziose, contrariamente a quanto si possa credere.

Tutti noi abbiamo cominciato a praticare la speleologia con un certo timore a calarci nel vuoto. Durante il corso si imparerà gradualmente ad affrontare questa nuova esperienza provando, addirittura, sensazioni bellissime. Ad ogni modo, all’interno delle grotte questo timore verrà percepito in maniera molto superficiale dal vostro corpo grazie alla scarsa illuminazione dell’ambiente.

E’ estremamente improbabile che una grotta possa crollare per cause naturali.
Le grotte sono molto stabili e la struttura odierna è la forma assunta internamente dalla montagna per resistere agli infiniti terremoti subiti da oltre centinaia di migliaia di anni.
Quindi è veramente improbabile che si verifichino dei crolli mentre siete dentro una grotta.
In caso di forti movimenti tellurici, si romperanno solo le formazioni più recenti come, ad esempio, le concrezioni.

Il nostro gruppo fa parte del CAI, un’associazione senza scopo di lucro che si prefigge di diffondere determinate attività, quali la speleologia, che ancora oggi sono poco diffuse.
Ciò non toglie che il corso verrà tenuto da personale altamente qualificato, quali sono gli istruttori della Scuola Nazionale di Speleologia del CAI, e con materiale omologato.
Infatti, il Club Alpino Italiano vanta una lunga tradizione nella formazione e nell’aggiornamento attraverso l’attività didattica di tecniche di progressione speleologica, conferenze e convegni.

NO, purché sia praticata con adeguate attrezzature e sotto l’accompagnamento di persone esperte o Gruppi Speleologici come il nostro. Infatti, il nostro corso, tenuto da istruttori della Scuola Nazionale di Speleologia del CAI, ha proprio lo scopo di affrontare le grotta orizzontali e verticali in totale sicurezza.

Parte dei contenuti sono tratti da “Grotte e Speleologi” di G.Badino: la pubblicazione completa è disponibile presso la Centro Documentazione Speleologica